Abbassa la tua radio per favor.

Abbassa la tua radio per favor.

di Nicola FORTUNA – segretario nazionale PLI

 

Abbassa la tua radio per favor..
1940 Italia 🇮🇹 in guerra 80 anni fa..
Oggi un ‘ altra aspra contesa..
Abbassiamo per favore tutti i toni del nostro vivere e guardiamoci dentro fino in fondo..
Diamo valore ai nostri ideali..
Trasmettiamoli a chi ci sta accanto con leggerezza..
Sapendo che la vita scorre..
A volte lentamente come un grande fiume..
Altre volte impetuosamente come un torrente di montagna..
Senza darci il tempo di riflettere..
Senza offrirci la possibilità dì conoscerci..
Senza capire chi ci si trova accanto..
Senza ricordare i sentimenti..
E dimenticando la nostra umanità..
Pensando alla libertà come il bene supremo..
E poi, invece relegandola in un angolo nascosto coi nostri comportamenti..
E magari dimenticando di amare..
Perché la libertà è anche amore..
Altrimenti non esiste..
Abbassa la tua radio per favor..
Se vuoi sentire i battiti del mio cuore..
Abbassa la tua radio per favor..
Perché io son gelosa del mio amor..

CATEGORIES
Open chat
Come possiamo aiutarti?